Leo Bastreghi
Fotografo

Leo
Bastreghi
Fotografo

fotografia di architettura
e interni

La fotografia d'interni

Come fotografo di interni penso che la cosa più importante sia ritrarre gli ambienti con naturalezza.

Servizi fotografici per hotel, appartamenti, ville ed altre strutture

Un servizio fotografico per un hotel o una spa deve descrivere la struttura, trasmetterne l'eleganza, la sua esclusività. La fotografia d'interni di una casa deve comunicare senso d'accoglienza: è il luogo in cui vorremmo svegliarci la mattina e dove desideriamo tornare la sera dopo una giornata di lavoro, o trascorrere il tempo libero con la famiglia o leggendo un libro. Un negozio non è altro che un grande espositore, pensato per sottolineare i prodotti che ospita, per attirare lo sguardo di chi passa; un ristorante la cornice attorno l'opera dello chef nella quale i suoi ospiti passeranno piacevolmente una serata.

Caratteristiche naturali per questi luoghi, per le quali sono stati pensati e progettati. Il fotografo d'interni non deve far altro che di entrare nella testa dell'architetto e capire la mattina dove si metterebbe a fare colazione, presentarti il cuoco fotografando la sala del suo ristorante.

Fotografo di architettura

Occuparsi di fotografia d'architettura significa fare fotografia commerciale, per strutture commerciali che devono trasmettere la propria immagine, il più delle volte attraverso il web, per incontrare i loro clienti che possono venire da molto lontano e parlare lingue diverse. Clienti che, da qualunque angolo del mondo provengano, vogliono ospitalità ed eleganza e scelgono di conseguenza.

Come fotografo professionista penso che una delle cose più importanti sia trasmettere l'unicità delle strutture che fotografo, perché per far sì che il cliente le scelga, occorre prima di tutto che si distinguano, che abbiano una forte identità.

Una identità forte, infatti, non solo porta più clienti ma anche clienti più soddisfatti, che hanno scelto ciò che vogliono. Da qui la mia passione e la cura per i dettagli, grazie ai quali si ottengono immagini che rimangono impresse, e la necessità di avvicinare tramite la fotografia architettura e il mondo che la circonda, cercando di far desiderare di esser lì, magari anche solo per un attimo.

Affacciarsi a una finestra con vista sul Duomo della mia città, Firenze, o passeggiare lungo l'Arno e godersi Ponte Vecchio nella luce del mattino ¯ certo, a chiunque viene voglia di esser lì. Questo è, secondo me, ciò che caratterizza foto professionali, un servizio fotografico ben fatto: farti sentire quasi sul posto, di voler essere lì. In modo che basti solo prenotare e partire.

Cosa è per me la fotografia d'interni

A mio avviso, la fotografia di interni nasconde un contenuto emozionale notevole, a volte inaspettato. Credo sia questo il motivo per cui la fotografia di interni, anche un solo scatto, può essere più efficace di un fiume di parole. È, inoltre, uno strumento di marketing onesto e trasparente con il quale il fotografo d'architettura accompagna l'occhio e la mente di chi osserva in una suite d'albergo o in una casa di campagna, entrando dalla porta principale e visitando ogni stanza, per poi godersi il tramonto in piscina o dalla terrazza. Certamente è compito del fotografo giocare con luci e ombre per dare anima e corpo alle sue fotografie, ma mai ingannando, sempre mostrando le cose per come sono, semplicemente al loro meglio.


Leggi ancora...